lunedì 12 agosto 2013

L'Agente Speciale Biscia Dorata e il Paradiso Terrestre 3 cap



“Ah, davvero? Perché ti scaldi tanto? Basta fare un tuffo là in fondo e il gioco è fatto! Vedi quanta acqua c’è lì, dove il fosso fa una curva e crea una specie di lago?”
Nonno Buzza fece un balzo fuori dall’acqua per perlustrare i dintorni. Gambero aveva ragione: poco distante dalla loro pozza, c’era il Paradiso Terrestre! Il fosso disegnava un lago con tanta di quell’acqua che, se si fossero trasferiti lì, non avrebbero più avuto problemi e lui avrebbe finalmente smesso di preoccuparsi. Nonno Buzza era un pesciolino così ansioso!
“Gambero, hai ragione: quel posto è un lago in piena regola ma io non so come fare a trasferire tutta la mia famiglia laggiù. Per te è facile, puoi camminare fuori dall’acqua ma per noi pesci…” Il pesciolino sospirò sconsolato.
“Nonno, secondo me l’unico che ti può aiutare è l’Agente Speciale Biscia Dorata!”
“Dici che il nostro può essere un caso adatto a lui? Ma non è un detective?” Chiese Nonno Buzza al gambero.
“Sono strasicuro che lui è la biscia che fa per te. Quel tipo trova sempre una soluzione per tutto Vado a chiamarlo” Gambero sparì velocemente e lasciò solo il pesciolino, che comunicò alla moglie l’imminente trasferimento della famiglia intera.