martedì 20 agosto 2013

L'Agente Speciale Biscia Dorata e il Paradiso Terrestre 5 cap



“Biscia Dorata? L’Agente Speciale in persona? Oh mamma mia, che emozione! Davvero? Biscia Dorata, proprio lui, verrà qui a dare una mano a noi?”
“Una mano non direi… diciamo che viene a dare un’occhiata e, forse, ci aiuterà”. I due pesciolini attesero l’arrivo della biscia più famosa della pineta di Viareggio, anzi più famosa d’Italia, anzi, del Mondo intero, con grande apprensione.
“Vado a preparare qualcosa da mangiare? Magari il signor Biscia Dorata avrà un po’ di appetito”
“Sì, brava, e già che ci sei, fai qualcosa da sgranocchiare anche per me: tutta quest’ansia mi ha fatto venire una fame!”
L’Agente Speciale Biscia Dorata era immerso nella lettura di un giallo di Agatha Christie, quando Gambero bussò alla porta della sua tana. Ascoltò quale fosse il problema, richiuse il libro e si infilò i suoi occhiali da sole d’ordinanza; guardando negli occhi Gambero disse: “C’è sempre una soluzione per tutto!”.